Il primo semestre del 2018 vede un segno positivo davanti ai dati riguardanti gli investimenti in Italia (233 milioni da gennaio). Importante il ruolo del crowdfunding e delle “piattaforme digitali“, che rappresentano, ormai, il principale elemento di intermediazione tra investitori e capitali di Startup e PMI. Prima fra tutte Mamacrowd, con una raccolta pari al 47%dell’intero crowdfunding italiano.

Per saperne di più, clicca qui.

SUNSIIT è la prima app vacanze made in Sicily per il booking facile e veloce di lidi e spiagge. Questa la missione di Frank Nicoletti, Gianfranco Arone Di Valentino e Gaetano Gaglio: fornire un’interfaccia user-friendly e dinamica per raggiungere i lidi più vicini.

Tutte le spiagge italiane a portata di click!

Scopri di più cliccando qui.

Il Ministero ha reso disponibile la graduatoria definitiva.

In seguito all’emissione del decreto ministeriale del 23 marzo 2018 e all’analisi di tutte le domande presentate, l’elenco delle imprese assegnatarie del Voucher digitalizzazione è adesso consultabile sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico.

Per maggiori informazioni, clicca qui.

 

Un’azienda open innovated a servizio della semplicità e della sicurezza nell’utilizzo delle monete virtuali.

Nel 2015 Christian Miccoli, attuale AD di Che banca!, e Vincenzo Di Nicola, ex ricercatore presso l’University of California e collaboratore di Yahoo e Microsoft, fondano Conio, la startup italiana che si pone l’obiettivo di rendere più semplice e sicuro l’impiego delle monete virtuali, per mezzo di un’app che permette di acquistare, vendere, conservare Bitcoin e di utilizzarli per effettuare pagamenti.

Conio ha già avviato numerose collaborazioni con startup nazionali e Poste Italiane è entrata a far parte dell’equity dell’azienda nel 2016, con un significativo investimento pari a 3 milioni di dollari. La mission è quella di sollecitare la nascita di un sistema fortemente integrato e collaborativo che ricalchi fortemente lo stile diffuso nella Silicon Valley, in cui le startup si sostengono vicendevolmente.

Per saperne di più, clicca qui.

 

Favorire la circolazione dei capitali e incentivare gli investimenti: gli obiettivi delle iniziative pubbliche e private per le PMI.

Recentemente, la Commissione Europea ha approvato delle norme volte a facilitare l’accesso delle PMI nei mercati pubblici, snellire la burocrazia per le imprese che vogliono essere quotate e favorire l’emissione di titoli sui mercati di crescita, nonché una maggiore liquidità.

In Italia, già con la Legge di Bilancio 2018, è stato previsto un nuovo pacchetto incentivi “Finanza per la Crescita”, che ha lo scopo di agevolare l’ingresso delle imprese nella finanza e la loro capitalizzazione.

Clicca qui per sapere di più riguardo agli incentivi italiani ed europei per le PMI.

Una nuova iniziativa di investimento per supportare le aziende che operano nel campo dei pagamenti e della sicurezza delle informazioni.

Il fintech ha conosciuto una forte espansione a partire dal 2008, configurandosi, ancora oggi, come un settore in forte ascesa. A riconoscerlo è VISA, colosso internazionale delle carte di credito, che ha avviato due progetti di open innovation a sostegno delle startup attive in questo campo. Lo scopo è proprio quello di sostenere le aziende innovatrici nel settore bancario e, specificatamente, nelle aree riguardanti i pagamenti, la prevenzione delle frodi, la sicurezza delle informazioni e l’e-commerce.

Prima tappa dell’investimento il Regno Unito, seguito da Europa e Israele.

Per saperne di più, clicca qui.

 

Dal 05 Giugno 2018, il via alla Call for Startups di TIM WCAP.

Anche quest’anno WCAP! Il leader nel settore delle telecomunicazioni seleziona 14 Startup per la valutazione di soluzioni digitali innovative e per l’implementazione di modelli di business promettenti, con ampio potenziale di sviluppo. TIM mette a disposizione per le aziende selezionate, oltre ad un contributo economico, un Programma di Accelerazione per lo sviluppo imprenditoriale e il perfezionamento del progetto, tramite l’attivazione di sistemi di networking, formazione e mentorship.

Cosa aspetti? Accetta anche tu la sfida ed iscrivi la tua Startup a TIM WCAP.
Per maggiori informazioni e Regolamento clicca qui.
Ricorda: hai tempo fino al 25 luglio!

Avviso pubblico Azione 3.1.1._03 “Aiuti alle imprese esistenti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale”

 

ATTENZIONE! Aggiornamento del 22/02/2018

le date di apertura e chiusura sono state così modificate: ore 14:00 del 27/03/2018 e fino alle ore 14:00 del 06/04/2018 

per ulteriori dettagli clicca qui

 

Pubblicazione avviso pubblico sulla GURS

E’ stato pubblicato sulla GURS n. 7 del 9 febbraio 2018 l’Avviso Pubblico di che trattasi che prevede l’erogazione di contributi a fondo perduto in favore di Micro, Piccole e Medie Imprese esistenti che esercitano un’attività identificata come prevalente, e rientrante in uno dei codici ATECO ISTAT 2007 riportati nell’Allegato 1 all’Avviso.

Le prenotazioni delle domande devono essere effettuate esclusivamente per ragioni tecniche ed organizzative a partire dalle ore 14.00 del 31° giorno dalla data di pubblicazione (12 marzo p.v.) fino alle ore 14.00 del 41° giorno (22 marzo).

Dovranno essere effettuate avvalendosi del “Portale delle agevolazioni” reso disponibile all’indirizzo: http://portaleagevolazioni.regione.sicilia.it, tali prenotazioni daranno luogo al rilascio di un ticket che consentirà di presentare l’istanza e la documentazione prevista a partire dalla 24 ore successive al rilascio del ticket stesso ed entro le successive 96 ore.

Le domande saranno finanziate in ordine cronologico e fino ad esaurimento delle risorse stanziate.

 

FINALITÀ E OBIETTIVI

L’avviso si propone l’obiettivo, in attuazione dell’Asse 3, di favorire la realizzazione di progetti di investimento per imprese esistenti finalizzati all’acquisizione di attivi materiali e immateriali

DOTAZIONE FINANZIARIA

30 Milioni di euro – REGIME DEMINIMIS

DESTINATARI

  • Medie Imprese in forma singola e/o associata
  • Micro, piccole e medie imprese, in forma singola o associata,costituite da almeno 5 anni o che siano costituite da meno di 5 anni ma abbiano distribuito utili

LIVELLO MASSIMO DI FINANZIAMENT O E RELATIVE CONDIZIONI

L’aiuto a valere sul presente avviso non potrà essere superiore a €.

187.500,00 (75% di €. 250.000,00).
I progetti dovranno concludersi entro 365 gg dalla data di ricezione del decreto di concessione provvisoria del contributo.
L’inizio del progetto è stabilito convenzionalmente nel primo giorno successivo alla data di ricezione del decreto di concessione provvisoria del contributo sebbene le spese siano ammissibili dal giorno successivo alla presentazione della domanda di ammissione ai benefici.
La soglia di investimento ammissibile dovrà essere compresa tra
€. 30.000 e €. 250.000.

SPESE AMMISSIBILI

A titolo esemplificativo per maggiori dettagli si rimanda al bando in pubblicazione.

  • Opere edili di ristrutturazione su edifici già esistenti nelle misura massima del 40%del progetto.
  • Impianti;
  • Macchinari;
  • Attrezzature;
  • Servizi e-commerce
  • Servizi di consulenza e di sostegno all’innovazione.

FORMA E INTENSITÀ DEL CONTRIBUTO

Gli aiuti per la realizzazione dei progetti di investimento sono concessi nella forma di contributo in conto capitale sino a una misura massima corrispondente al 75% della spesa ritenuta ammissibile.
Il contributo non è cumulabile con altri incentivi pubblici concessi a titolo di aiuti di stato per le stesse iniziative ed aventi ad oggetto le stesse spese.

PROCEDURE E COMPETENZE AMMINISTRATI VE

Il contributo sarà concesso sulla base di proceduta valutativa a sportello. Per le modalità specifiche si rimanda al bando in pubblicazione.

MODALITÀ DI PRESENTAZION E DELLA DOMANDA

Le domande dovranno essere inoltrate via internet utilizzando il modulo informatizzato allegato al bando in pubblicazione.
Le prenotazione delle domande devono essere effettuate dal 31° gg al 41 gg decorrente dalla data di pubblicazione del bando

 

Vuoi ricevere ulteriori informazioni in merito? CONTATTACI SUBITO!

 

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Includi un player youTube con pochi semplici passaggi nella tua applicazione Android. Ecco come fare.
Continua a leggere

A molti sviluppatori che utilizzano Xcode su Mac OS X-10.8 sarà capitato di voler aggiungere un nuovo Repository senza successo e senza alcuna segnalazione di errore.
Continua a leggere