Avviso pubblico Azione 3.1.1._03 “Aiuti alle imprese esistenti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale”

 

ATTENZIONE! Aggiornamento del 22/02/2018

le date di apertura e chiusura sono state così modificate: ore 14:00 del 27/03/2018 e fino alle ore 14:00 del 06/04/2018 

per ulteriori dettagli clicca qui

 

Pubblicazione avviso pubblico sulla GURS

E’ stato pubblicato sulla GURS n. 7 del 9 febbraio 2018 l’Avviso Pubblico di che trattasi che prevede l’erogazione di contributi a fondo perduto in favore di Micro, Piccole e Medie Imprese esistenti che esercitano un’attività identificata come prevalente, e rientrante in uno dei codici ATECO ISTAT 2007 riportati nell’Allegato 1 all’Avviso.

Le prenotazioni delle domande devono essere effettuate esclusivamente per ragioni tecniche ed organizzative a partire dalle ore 14.00 del 31° giorno dalla data di pubblicazione (12 marzo p.v.) fino alle ore 14.00 del 41° giorno (22 marzo).

Dovranno essere effettuate avvalendosi del “Portale delle agevolazioni” reso disponibile all’indirizzo: http://portaleagevolazioni.regione.sicilia.it, tali prenotazioni daranno luogo al rilascio di un ticket che consentirà di presentare l’istanza e la documentazione prevista a partire dalla 24 ore successive al rilascio del ticket stesso ed entro le successive 96 ore.

Le domande saranno finanziate in ordine cronologico e fino ad esaurimento delle risorse stanziate.

 

FINALITÀ E OBIETTIVI

L’avviso si propone l’obiettivo, in attuazione dell’Asse 3, di favorire la realizzazione di progetti di investimento per imprese esistenti finalizzati all’acquisizione di attivi materiali e immateriali

DOTAZIONE FINANZIARIA

30 Milioni di euro – REGIME DEMINIMIS

DESTINATARI

  • Medie Imprese in forma singola e/o associata
  • Micro, piccole e medie imprese, in forma singola o associata,costituite da almeno 5 anni o che siano costituite da meno di 5 anni ma abbiano distribuito utili

LIVELLO MASSIMO DI FINANZIAMENT O E RELATIVE CONDIZIONI

L’aiuto a valere sul presente avviso non potrà essere superiore a €.

187.500,00 (75% di €. 250.000,00).
I progetti dovranno concludersi entro 365 gg dalla data di ricezione del decreto di concessione provvisoria del contributo.
L’inizio del progetto è stabilito convenzionalmente nel primo giorno successivo alla data di ricezione del decreto di concessione provvisoria del contributo sebbene le spese siano ammissibili dal giorno successivo alla presentazione della domanda di ammissione ai benefici.
La soglia di investimento ammissibile dovrà essere compresa tra
€. 30.000 e €. 250.000.

SPESE AMMISSIBILI

A titolo esemplificativo per maggiori dettagli si rimanda al bando in pubblicazione.

  • Opere edili di ristrutturazione su edifici già esistenti nelle misura massima del 40%del progetto.
  • Impianti;
  • Macchinari;
  • Attrezzature;
  • Servizi e-commerce
  • Servizi di consulenza e di sostegno all’innovazione.

FORMA E INTENSITÀ DEL CONTRIBUTO

Gli aiuti per la realizzazione dei progetti di investimento sono concessi nella forma di contributo in conto capitale sino a una misura massima corrispondente al 75% della spesa ritenuta ammissibile.
Il contributo non è cumulabile con altri incentivi pubblici concessi a titolo di aiuti di stato per le stesse iniziative ed aventi ad oggetto le stesse spese.

PROCEDURE E COMPETENZE AMMINISTRATI VE

Il contributo sarà concesso sulla base di proceduta valutativa a sportello. Per le modalità specifiche si rimanda al bando in pubblicazione.

MODALITÀ DI PRESENTAZION E DELLA DOMANDA

Le domande dovranno essere inoltrate via internet utilizzando il modulo informatizzato allegato al bando in pubblicazione.
Le prenotazione delle domande devono essere effettuate dal 31° gg al 41 gg decorrente dalla data di pubblicazione del bando

 

Vuoi ricevere ulteriori informazioni in merito? CONTATTACI SUBITO!

 

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Includi un player youTube con pochi semplici passaggi nella tua applicazione Android. Ecco come fare.
Continua a leggere

A molti sviluppatori che utilizzano Xcode su Mac OS X-10.8 sarà capitato di voler aggiungere un nuovo Repository senza successo e senza alcuna segnalazione di errore.
Continua a leggere

Molto spesso nelle applicazioni con liste di “oggetti” è necessario creare dei contextMenu e gestire il click su questi. Ecco un semplice tutorial. Continua a leggere

La Ieeng Solution presenta Notify Online Presence: un plug-in facebook da utilizzare sul vostro computer fisso. Continua a leggere

Salve ragazzi,
al giorno d’oggi è sempre più importante conoscere alcune nozioni AJAX (acronimo di Asynchronous JavaScript and XML) per migliorare le performance dei nostri siti internet. Continua a leggere

In questo articolo parliamo di come l’Arduino configura l’Ethernet Shield leggendo i parametri da un file in SD. Continua a leggere

In questo breve tutorial realizzeremo una piccola activity per la ricerca di contenuti, memorizzati in un file xml, da inserire nelle nostre applicazioni. Continua a leggere

Calcola Termini è un utile strumento per avvocati per calcolare i termini e le scadenze processuali.
Tiene conto sia dell’eventuale sospensione feriale e della festa patronale. Continua a leggere

Pubblicata la nuova applicazione della Ieeng Solution sul market Android. Continua a leggere