Articoli

L’equity crowdfunding, è una forma di finanziamento che permette alle imprese di reperire capitali on line con l’aiuto di investitori privati, consentita recentemente dal nuovo regolamento della Consob.

L’origine di questo strumento è americana, ma solo nel nostro paese si è proceduto a riconoscerlo in via legislativa.

Sono infatti richiesti determinati requisiti e la possibilità di ricorrere a tale pratica deve essere consentita dallo statuto della società.

Come si avvia una campagna di equity crowdfunding?

Le aziende devono per prima cosa registrarsi  in un’apposita piattaforma, illustrare gli obiettivi che vogliono perseguire ed indicare l’importo necessario che deve essere raggiunto entro un determinato termine.

Nel caso in cui non si riesca ad arrivare alla cifra stabilita, le somme saranno restituite ai privati.

Per conoscere quali sono i vantaggi previsti per gli investitori clicca qui e scopri di più.