Articoli

Apple ha introdotto uno strumento che ottimizza la lettura su iPhone, iPad e anche Mac.

Attivando questa nuova funzionalità, sarà possibile usufruire di una visualizzazione più chiara e nitida delle parole che appariranno sullo schermo e si potrà impedirà alla pubblicità e ai pop-up di comparire durante la lettura.

Come si fa a renderla operativa?

Per accedervi occorre per prima cosa aprire Safari, scorrere la pagina in alto e premere l’icona con le quattro linee parallele.

Cliccandoci, bisognerà selezionare “Reader View”, e tenerla premuta a lungo, finchè non apparirà il pulsante “Automatic Reader View”.

La funzionalità può inoltre essere impostata per tutti i siti web, cliccando sull’apposito pulsante.

Se vuoi conoscere maggiori dettagli sullo strumento ideato da Apple clicca qui e scopri di più.

Apple annuncerà alcune novità in occasione dell’evento del 22 marzo.

Tra queste, sicuramente arriveranno i nuovi iPad, modelli aggiornati da 9,7 pollici e la nuova generazione dell’iPad mini.

Previsti anche l’AirPower , un tappetino di ricarica wireless in grado di essere utilizzato per per più apparecchi e i nuovi AirPods, che potranno essere ricaricati senza fili e garantiranno maggiori prestazioni.

Inoltre, saranno disponibili anche nella colorazione nera.

Per scoprire il nuovo iPhone occorrerà come sempre, attendere settembre.

Prossimamente si aspettano pure un aggiornamento dell’ipod touch e una nuova versione del MacBook pro da 16 pollici.

Se vuoi scoprire maggiori dettagli sulle novità Apple clicca qui e scopri di più.

L’ultimo aggiornamento della nota applicazione di messaggistica Whatsapp, ha introdotto una nuova funzionalità, tesa a garantire maggiormente la privacy dei propri utenti.

Per attivare questo tipo di autenticazione, basta accedere alle impostazioni, selezionare la voce account e successivamente la sezione privacy.

Inoltre, è possibile impostare dopo quanto tempo dovrà essere richiesto lo sblocco tramite impronta o riconoscimento facciale.

Attualmente, questo tipo di funzione è stata rilasciata solo per iOS, mapresto sarà disponibile anche per Android.

Se vuoi conoscere maggiori dettagli sull’ultima novità di Whatsapp, clicca qui e scopri di più.

La soluzione per il bug di Facetime, che qualche giorno fa aveva destato scandalo, sembra vicina, almeno secondo quanto annunciato da Apple.

Nel comunicato, si legge infatti che l’aggiornamento correttivo verrà rilasciato la prossima settimana.

L’azienda inoltre, si scusa con gli utenti colpiti e li ringrazia per la pazienza dimostrata.

Il bug nello specifico, permetteva di spiare l’audio e il video dei partecipanti ad una videochiamata collettiva, prima che questi potessero rispondere, determinando una grave violazione della privacy.

Se vuoi conoscere maggiori dettagli clicca qui e scopri di più.