cam_scanner

Kaspersky denuncia CamScanner la celebre app per creare pdf e avvisa gli utenti sulla sua pericolosità

CamScanner, l’applicazione mobile utile per trasformare i file in pdf, sembrerebbe essere fonte di malware.

La notizia è stata fornita da Kaspersky, nota società che si occupa di sicurezza informatica, ed il consiglio è quello di procedere immediatamente alla sua disinstallazione e ad effettuare una scansione del cellulare tramite un antivirus.

All’interno, come annunciato sia dagli utenti che dalla società di sicurezza, è stato rilevato il modulo Trojan-Dropper.AndroidOs.Necro.n  che consente l’avvio di una serie di pubblicità e abbonamenti non richiesti.

Se vuoi conoscere maggiori dettagli sull’argomento riguardante CamScanner, clicca qui e scopri di più.