app pensieri

I dispositivi che permettono di registrare e trascrivere i nostri pensieri sono ormai numerosi.

Tra questi è possibile citare Senstone, un wearable che può essere indossato al polso o al collo e che riporta le nostre note audio su un file di testo, che viene direttamente salvato sullo smartphone collegato grazie alla sincronizzazione cloud.

L’’iPad Pro 2018 utilizza app come GoodNotes o Notability che realizzano funzioni simili, grazie anche all’Apple Pen che rende possibile sottolineare e aggiungere annotazioni.

Non solo, non bisogna dimenticare Rocketbook Everlast che offre l’occasione di poter scrivere manualmente, su pagine che sono provviste di un codice QR che le rende archiviabili con il cloud.

Altre tecnologie interessanti sono rappresentate inoltre  da Moleskine Smart Writing Set MoodNotes.

Per conoscere ulteriori dettagli clicca qui e scopri di più.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento