Aeromat

La sicurezza nel mondo dell’aviazione

AMBITO AEROSPAZIALE

AEROMAT

Progetto co-finanziato dal MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca)

AEROMAT è un progetto co-finanziato dal M.I.U.R., a cui la Ieeng Solution prende parte insieme ad altri soggetti pubblici e privati con capofila EHT e l’Università degli Studi di Messina per la parte scientifica, con l’obiettivo di sviluppare soluzioni tecnologiche innovative nei settori della modellistica ambientale applicata all’aviazione, dei materiali da costruzione e dei dispositivi impiegati in Unmanned Aerial Vehicles (UAV), con specifico riferimento agli aeroporti di Catania, Comiso, Reggio Calabria e Napoli. La finalità è quella di migliorare la qualità delle previsioni in riferimento allo spazio aereo e al deposito al suolo di polveri e ceneri vulcaniche, grazie a un sistema di modellizzazione che integra i dati degli osservatori vulcanologici con i dati meteorologici previsti da modelli ad alta risoluzione. Ciò permette di ottenere sia la previsione di fenomeni atmosferici pericolosi per il volo, come grandine, turbolenze e wind-shear, sia stime quantitative sul trasporto di polveri sottili, sabbie desertiche e ceneri vulcaniche nella libera atmosfera e come deposito al suolo.

PARTNERS

  • EHT (Capofila)
  • Università degli Studi di Messina
  • Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia
  • Università degli Studi di Napoli «Parthenope»
  • Università «Mediterranea» di Reggio Calabria
  • Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale
  • Sielte SpA
  • S.A.C. Società Aeroporto Catania SpA
  • Consorzio Proplast
  • Ieeng Solution Srl
  • AREA: Aerospace
  • PON “R&I” 2014-2020 e FSC – D.D. 1735 del 13 luglio 2017
  • Codice Progetto: ARS01_01147
  • Avvio: 01/2019
  • Durata: 42 mesi
  • Valore complessivo progetto: 5.3 MLN €
  • Valore complessivo per IEENG: 163.8 K €
  • Co-finanziamento per IEENG: 81.9 K €