office 2019

Chi non ha aderito a Office 365 potrà scegliere un’alternativa differente, rappresentata da Office 2019, pensato da Microsoft per gli utenti che non sono ancora pronti per il cloud.

Le applicazioni ricomprese nel pacchetto sono in particolare: Word, Excel, PowerPoint, Outlook, Project, Visio, Access e Publisher.

Fra le novità previste, sono state inserite le funzioni Morph e Zoom per PowerPoint, una nuova messa a fuoco per Word e Outlook e modalità di analisi più accurate ed avanzate per Excel.

Inoltre, i vertici di Microsoft hanno rassicurato i clienti, rendendo noto che questa non sarà l’ultima versione tradizionale del pacchetto messa a disposizione da parte dell’azienda.

Per conoscere maggiori dettagli clicca qui e scopri di più.