computer

L’emergenza COVID-19 ha stravolto il mondo dell’economia, determinando perdite, ma anche nuove possibilità per i commercianti che non hanno avuto timore di scegliere l’innovazione.

Il grande momento di difficoltà causato dal COVID-19 ha colpito tutte le realtà economiche, dalle più piccole alle più grandi, anche se in misura differente. C’è però chi ha dimostrato grande forza nel sapersi riorganizzare, decidendo di cogliere le opportunità del mondo digitale e riadattando la propria attività in modo da poter continuare a lavorare.

L’avanzata degli shop online, già ampiamente diffusi prima della pandemia, ha subito una forte accelerazione grazie alle limitazioni imposte dal governo, per salvaguardare la salute degli italiani. Così molti imprenditori hanno scelto di non farsi travolgere interamente dalla crisi, dotandosi di un negozio online.

Se da un lato l’elevata domanda di beni dovuta all’emergenza ha dimostrato l’incapacità dei grandi colossi delle piattaforme di vendita sul web di fronteggiare una maggiore richiesta, dall’altro ciò ha dato a tanti piccoli commercianti l’occasione di inserirsi sul mercato. Da qui l’importanza di possedere un proprio sito e un e-commerce, dove permettere agli utenti interessati di visualizzare la merce e di comprarla a distanza.

Se vuoi approfondire l’argomento clicca qui , mentre ti ricordiamo che qui avevamo parlato delle opportunità legate all’apertura di un e-commerce e dei nostri consigli per riorganizzare il tuo business in questo momento.

Inoltre, occorre notare che anche le ricerche stesse degli utenti sono fortemente mutate, al riguardo, un report di SEO Tester Online mostra che le Keyword più digitate sono quelle connesse al Coronavirus, ma anche alla spesa online, al food delivery, alla GDO.

Per conoscere ulteriori dettagli sulla ricerca ti consigliamo di leggere questa intervista cliccando qui .